le sommeil interrompu

“Il cuore che non dorme dice al cuore che dorme: Abbi paura.” — G. Raboni

Mese: giugno, 2015

Di nottetempo (Movimento II)

S. Caruso: Lovers (2008)

S. Caruso: Lovers (2008)

 

Non importa se
ti avvolgerò in ricchi
sudari – sicuri abbastanza
a spandere la bruma
a scavare i laghi
(specchi lucenti per i tuoi
occhi di tundra),
come in un paradiso
in letargo dove
immergerci bluastri
d’abisso,
vascelli d’oblio
sottovento
sottovoce (proibito
miele!) – o se
dentro uno scrigno polveroso e
piccino ti serrerò, brulicante di cose
dismesse che non divertono più
(l’umido di ficus e mangrovie
appena ti farà respirare); potrei anche
mormorare qualche preghiera,
perché il cielo si schiuda e tu
come fuoco che scocca dal suolo
sia rapito in quadranti segreti e
oscuri, a ruotare
con l’idrogeno immortale,
le radiazioni
di una stella stupenda – e più non sarai
terrestre.

 

 

Vito Santoliquido
9.5.13
Licenza Creative Commons

*

 

Attraverso la giungla di sguardi
ignari mi faccio strada
luccio ardente. Un continente di mani
le mie come i tropici infinite
puntano verso te, smania
la guancia di approdare sul tuo
letto per dormirti
accanto, riposare nella tua pace notturna.
Ma tu non ti accorgi se spettro
ti fiato sugli occhi, mi
schiacci la testa – dosi il sangue come
si fa col veleno di serpe.

 

 

Vito Santoliquido
1.9.13
Licenza Creative Commons

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: