Funerale

D. Lynch: She Was Crying Just Outside the House (1990)

D. Lynch: She Was Crying Just Outside the House (1990)

 

Magari poi si leveranno le preghiere
insieme con l’insanare delle maree
d’umori e di pianeti. E tu
sei il capitano d’una banda (nera):
cagne di bufera, giovani assassini, obliqui
prestigiatori (d’androgina avvenenza). Gravitando
morte. E diverrai tuo malgrado
il nunzio (scarnificato) del cataclisma

– Imminente nel buio. Chiudo gli occhi. Non sarò
mi saprò. Decomponendomi, chissà… –

Tieniti pure la tua pietà – Il cuore
una scatola vuota – Fedele alla specie aliena
sulla terra naufragata.

 

 

Vito Santoliquido
31.10.12
Licenza Creative Commons

Annunci