Ragione della poesia

D. Hamey: Tatamitataki (2014)

 

A cosa tutto il labor limae, questo
trovare, mettere-levare, come
a un mostro aggiustare la testa
ottusa gli occhi gonfi, questo
intrecciarti ai capelli efflorescenze
rare? Per chi sarai perfetta o
storpia, mia rima, non so. Forse
solo per il genitore geloso
il gigante buono, tuo padre
l’orco.

 

 

Vito Santoliquido
7.4.13
Licenza Creative Commons

Annunci